Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Lina

NON SAPERE
Solo la morte dice con franchezza – e non a quelli che con lei vanno: unicamente a chi rimane dopo il suo passare – che qualcosa è finito. Tutti gli altri fatti ed accadimenti nascondono il segreto della loro stessa fine, inavvertita al cuore e alla vista. Ma per fortuna non c’è certezza sopra il punto in cui una cosa finisce: conoscere sino alla fine sempre è dolore. Così tesse la vita i giorni e le notti dell’esistenza. E in quel pietoso non sapere, in quella trama di compassionevole oscurità, non manca mai il filo luminoso della speranza.


Eloy Sanchez Rosillo. Traduzione Gloria Bazzocchi

Ultimi post

La donna è mobile

Giovane attempato

Sindrome di stoccolma

Farsi del bene

Le strenne con le renne 2017

Caro amico

Vita dura per gli angeli 6

Varie ed eventuali 12

Rumore nel silenzio: Matilde

Alieni allo specchio 2