Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Storie di filobus e yogurt

amandapiccola è un essere di un altro millennio, quindi bisogna immaginare un mondo preistorico attorno a lei e, ad alcuni dei lettori, dovrà essere fornita un chiave per decifrare gli arcani che su di lei vado a raccontare. Prima che si decidesse che le magnifiche sorti e progressive dell'italietta si basavano sul dotare ogni cittadino di una macchina comprata a suon di cambiali e di una quintalata mensile di moplen a testa, per la città dove amandapiccola viveva circolava il filobus. Per i giovani lettori dirò che bisogna immaginare l'incrocio tra un bus panciuto ed un grillo dotato di lunghe antenne. Quando e come abbiano copulato il bus e il grillo non ci è dato sapere, e so per certo che i più maliziosi di voi avranno già in mente tutto il relativo kamasutra, ma tant'è, venne alla luce questo essere che girava senza inquinare con le antenne attaccate ai cavi elettrici. Ogni tanto le antenne del grillo sbarellavano e l'autista raccattava un attrezzo che sembrava l…

Ultimi post

Di budini, tavoli, conigli

Incipit: Le nostre anime di notte

Materiale ricombinante

Le parole

L'artista dissociato

Il mostro delle montagne

Incipit: Le assaggiatrici

Querida

Le strenne con le renne 2018

Ciò che ti offro