Siamo uomini o caporali








Bertrand Russel ci andò a 78 anni prendendo l'aereo, nonostante  due anni prima fosse precipitato con il suo volo diretto in Norvegia, e si fosse salvato nuotando per chilometri nelle acque gelide, a 76 anni, asserendo, una volta tratto in salvo, che fumare fa bene (perché al momento dello schianto era nella zona fumatori dell'aereo).

Sartre non ci andò alla premazione, e con coerenza non incassò l'assegno.

Ora se incassi l'assegno di un Nobel (900.000 euro), non solo ti dichiari velocemente onorato, ma indossi il tuo abito da pinguino e ti metti in posa con un uomo che chiamano re e ti lasci scattare foto in cui manifesti tutta la tua riconoscente soddisfazione, perché hai 75 anni e non cinque e mezzo e ti comporti da uomo e non da bimbetto viziato e non ditemi che ai geni tutto è concesso perché ci sono state teste splendide prima di lui che non hanno fatto gli isterici gonfiati in  tal modo

Commenti

  1. Condivido punto per punto, quanto hai scritto e in più aggiungo che mi é caduto un mito, anche se il sospetto che fosse un bel po'arrogante l'avevo già

    RispondiElimina
  2. E lo chiamarono Dog Dylan... :-))

    RispondiElimina
  3. e pensare che ho tre Lp di Dylan conservati come reliquie: glieli tiro in testa.

    RispondiElimina
  4. Leggo da te la notizia, non capisco, mi sembra una cosa assurda,visto quanto l'abbiamo voluto/sognato questo premio Nobel alla letteratura a un musicante rock. Mi spiace, molto, conoscendo la sua indole, e il suo essere un personaggio controverso, alla fin fine non mi sorprende. Cercando notizie in rete, pare sia perché aveva dei precedenti impegni. Come motivazione mi sembra eccessivamente stupida ... Bob ripensaci!

    RispondiElimina
  5. Mah, a me non stupisce, mica l'ha mai chiesto il premio.
    Non lo trovo neanche assurdo.
    A cosa serve poi? Il riconoscimento "accademico" al rock è arrivato, poi la persona deve ritirarlo? Evidentemente non gli interessa ...
    Questo significa essere anticonformista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con 900.000 euro in tasca si è conformisti, li avesse rifiutati sarebbe anticonformista

      Elimina
    2. Momento, si sta a quel che si legge in giro, non si sa ancora cosa ecc ecc

      Elimina
  6. Tutti i media sono molto impeganti a commentare... ma secodo me è come scrivi tu:
    non intende indossare un abito da pinguino e inchinarsi ad un uomo che chiamano re.
    Ci leggo una questione di coerenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coerente sarebbe stato, magari devolvere il denaro in beneficenza

      Elimina
    2. Il coerente si pone fuori della logica del "premio", ringrazia e rifiuta, non incassa l'assegno, oppure come dice Oriana lo devolve

      Elimina
  7. Ho il sospetto che di qui alla cerimonia succederà ancora qualcosa. Come mai Dylan ha aspettato così tanto a dire che aveva un impegno suscitando quasi suspense?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che deve succedere ancora, che retroscena possono esserci mai?

      Elimina
  8. Grande Bertrand Russel!! :D

    RispondiElimina
  9. Ma magari poi lo rifiuta o lo devolve davvero, no? Comunque si è sempre saputo che era antipaticissimo.

    RispondiElimina
  10. quello che scrivi è vero... dico però una cosa, magari è rimasto quello di sempre e il premio non lo vuole nemmeno, chissà magari è il resto del mondo che è cambiato.... poi magari mi sbaglio :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari