Piedi





Lo so trattasi di malsana deformazione professionale, non si riesce a resettare neppure quando si esce dal lavoro, si inizia per necessità, si impara a fare l'occhio su quelli dei bambini, per stabilire dei piani di correzione e si finisce col notare i piedi di tutti. Permettetemi di dirlo: la gente cammina male. Secondo me i piedi stanno cadendo in disuso e il poco uso che se ne fa è pure pessimo. E si nota molto più nei giovani che pure dovrebbero essere passati sotto l'occhio spietato del pediatra. Ormai non vedi un dente storto, ma i piedi, quelli sono un disastro, valghi, piatti, quelli che a vent'anni camminano ancora in punta, scarpe destre consumate due volte più delle sinistre o viceversa, indecenti trascinamenti, talloni infiammati a 15 anni, per mesi, per colpa delle puzzolenti scarpe di pezza di una nota marca, che c'era già ai miei tempi, che ha la suola più dritta del mondo, portate estate ed anche in pieno inverno coi fantasmini (sono ricomparsi i geloni che non si vedevano più dall'inverno del 73, quello dell'austerity). E poi le gambe a parentesi tonda di quelli i cui genitori si ostinano, nonostante sia sconsigliato, a mettere nel girello o dei calciatori precoci, ora mica a tutti le gambe a parentesi tonda stanno bene come a Zingaretti e non ce li mettete in piedi quando ancora non sono in grado di reggersi da soli! Le ginocchia ad X degli obesi che porelle non ce la fanno a reggere il carico. A volte mi sento Moretti in Bianca, ma non guardo le scarpe, osservo il contenuto






PS: buon compleanno Cotiche e coticari :) e mille grazie

Commenti

  1. buon compleanno Mica Cotiche
    vedi di portare scarpe comode per girellare per Firenze, mi raccomando ai piedi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se pensi che sia una da tacco 12 hai sbagliato indirizzo :)
      grazie per gli auguri

      Elimina
  2. Auguri a noi!
    Hai ragione su tutto, anche io mi soffermo a osservare come cammina la gente, ma i pediatri, che facevano indossare le scarpe correttive ai bimbi di 2 anni, sono andati in disuso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora per il piede piatto non si fa nulla fino a 6 anni poi si valuta per l'intervento e per il resto non sono molti i genitori che seguono i consigli

      Elimina
  3. é vero, se ti soffermi a guardare gambe e piedi.. orrori!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. la mia deformazione professionale è sicuramente diversa dalla tua, ma anche io non riesco a notare i piedi delle persone. nel mio caso, guardo i piedi già sapendo come troverò spalle e collo.
    io, cresciuta nell'ambiente in cui era normale la camminata modello "testa su, spalle aperte, bastone in culo, piedi leggeri che sfiorano appena il pavimento", non sopporto lo strisciare delle scarpe, le schiene gobbe, i piedi pronati o supinati, le ginocchia divergenti o convergenti.
    Certo, la guerra che hanno dovuto affrontare i miei piedi e le mie caviglie non la augurerei a nessuno, eppure sono felice di sapermi aggirare la notte per casa senza svegliare nessuno. E anche di non buttare mai scarpe consumate male.
    (Auguri Coticari!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un giorno o l'altro capirò perché ti hanno torturato i piedi :)
      grazie cara

      Elimina
    2. Perché strizzare un piede per otto ore al giorno dentro una scarpetta di gesso, di due numeri più piccoli (perché fa meno male, e giuro che è vero, potrebbe essere considerato una tortura.
      Nel mio caso si è trattato di una passione prima e di un lavoro poi, quindi mi si potrebbe di certo chiedere chi me lo facesse fare,

      Elimina
    3. quindi danza classica? ecco perché l'attenzione al peso!

      Elimina
  5. Fra qualche anno questi piedi giovani saranno da rottamare grazie alle scarpe che si ostinano ad indossare estate e inverno, siano piatte di pezza che tacco12 munite. Cambiatela sta moda e una volta tanto ragionate con la testa e non con....i piedi !

    Un altro anno è passato in splendida compagnia. Long live Mica cotiche !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah la testa questa sconosciuta!

      baci!

      Elimina
  6. ecco.... mio marito panzone è tale proprio perché, ha i piedi, cioè l'arco plantare molto convesso e questo gli ha provocato una curvatura della schiena e conseguente prominenza dell panza, ho detto giusto o ho sbagliato la diagnosi? Ho sempre dato la colpa a mia suocera, non voglio ricredermi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le suocere sono sempre, ASSOLUTAMENTE colpevoli :D

      Elimina
  7. buon compleanno, ma soprattutto splendido pezzo :)

    RispondiElimina
  8. buon compleanno al blog anche da parte di Rockyno che si vanta di avere zampe in minor numero ma assolutamente perfette, d'altre parte il plantare gommoso ce l'ha incorporato nei polpastrelli :-)

    RispondiElimina
  9. Bel pezzo
    lo dico anch'io
    st'anno ho fatto parecchia palestra
    credevo che sarei riuscito a correggere il difetto di una spalla più bassa
    ma niente, non ci sono riuscito
    è sempre bassa
    anche se mi sono sentito molto meglio,
    a ottobre ricomincio senza il patema della spalla
    ricomincio per il piacere di farlo.
    Auguri cotica (che coi fagioli è buonissima)
    e anche ai coticari.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il piacere di fare una cosa è sempre lo scopo migliore

      Elimina
  10. Vero, confermo che i piedi sono importanti, la postura fondamentale, lo so io che con quelle scarpe alla moda,basse, senza un minimo di tacco, mi sono rovinato il calcagno (e adesso, ogni volta che mi alzo sono dolori... consigli per sistemarlo?).
    ... scusa per la consulenza gratutita e auguri al blog.

    RispondiElimina
  11. Io da bimba tendevo a camminare con le punte in dentro, inciampando nei miei stessi piedi: mi hanno contretta a portare delle orrende scarpe ortopediche (mamma mia che orrore, non e dimenticherò mai!!) per poi scoprire, per fortuna in tempo, che invece di migliorare stavano peggiorando la mia situazione!
    Auguri cotichine :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora si abbondava in scarpe ortopediche :)

      Elimina
  12. Pant pant... arrivo anch'io con gli auguri. Io amo i miei piedi! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. detto tra noi io i miei li adoro :D

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari