Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Le tentazioni di Antonio

Dopo settimane a cercare tra pezzi di prato, di bosco e di cielo che sembravano tutti uguali anche l'ultimo tassello dei 5000 di cui si componeva il puzzle stava andando al suo posto ed improvvisamente qualcosa colpì il suo occhio, fu una sensazione impercettibile ma netta. Allora si concentrò ma non comprese la causa della sua improvvisa allerta. Quando poi posò quell'ultimo tassello e guardò soddisfatto l'immagine, vide - questa volta non si trattava più di una sensazione- un'occhio femminile tra il fogliame che lo guardava sorridendo. L'occhio sbatte la palpebra e sparì. "Due birre, non reggo più nemmeno due birre" si disse Antonio. Guardò l'orologio si era fatto tardi così dopo una doccia tornò a dare un'ultima occhiata al puzzle prima di andare a dormire e fu a quel punto che lei, la proprietaria dell'occhio, apparve ad Antonio in tutta la sua bellezza. I capelli ricci e scuri le incorniciavano il volto dagli zigomi pronunciati, l'inca

Ultimi post

Utopia

Giuseppe, Giobbe e il Demonio

La relatività

Le strenne con le renne 2020

Ascolto la notte

Lucio

Lucciola

Insostenibile verità

Giulia e il lupo

Sedie e vita