Elide e le peonie

Giulia Pintus



La Signorina Elide, era lievitata intorno al sogno di una vita diversa, ovvero la circonferenza della sua vita era lievitata attorno a quel sogno. La Signorina Elide aveva labbra sottili e spalle strette.  La Signorina Elide era invecchiata attorno al sogno di un amore, era invecchiata dentro, aspettando che qualcuno vedesse in lei quello che lei non riusciva a vedere; amasse in lei quello che lei non riusciva ad amare; e la rapisse dalla sua vita grigia, avida di dolci, i soli in grado di colmare, almeno temporaneamente, quel vuoto che lei non riusciva a riempire. La Signorina Elide amava le peonie, trovava avessero l'eleganza che a lei mancava, tutta la grazia che aveva sempre invidiato negli altri, tutte le sfumature di colore che la sua pelle non riusciva a trattenere neanche dopo una giornata al sole e soprattutto che non avessero, al contrario delle rose le infide spine, lei non voleva avere spine per gli altri, era già troppo sola. Così le coltivava nel suo giardino e in segreto, a maggio le coglieva e se ne nutriva, a colazione, pranzo e cena e per un mese indossava sorrisi radiosi. Poi si spegneva, in attesa di una nuova primavera

Commenti

  1. E le primavere, quelle buone, si sa che non sono poi così fitte come il calendario vorrebbe.

    RispondiElimina
  2. Trovate per favore, per Elide, un fiore alternativo che fiorisca tutto l'anno così da darle l'opportunità di avere sorrisi radiosi tutto l'anno.
    C'è bisogno di vedere più sorrisi radiosi. In ogni quando, in ogni dove, in ogni tempo.

    RispondiElimina
  3. Ci voleva, come la primavera

    RispondiElimina
  4. Bel racconto, metafora della bellezza della natura nei confronti di noi, che ci siamo troppo allontanati da essa, grassi borghesi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bello di fare leggere le cose che scrivi ad altri è che ci vedono cose che neanche avevi immaginato 😉

      Elimina
  5. La Elide, una specie di Dracula al contrario.

    RispondiElimina
  6. Guarderò sicuramente con altri occhi la fioritura della mia peonia questa primavera :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari