Messaggio nella cenere

Catrin Welz-Stein

L’abeille dans son chant,
le martinet dans son vol,
le maigre pollen dans son espoir
et moi dans mon tâtonnement
recommençons chaque printemps
à chercher dans la cendre
les syllabes pour recomposer les mots.
Cherchons, cherchons.
Trouver des membres de phrase n’est pas impossible
Ou des mots dans plusieurs langues: ainsi Linguaglossa,
ainsi Mongibello.
Les années des grands cataclysmes
on peut même relever des verbes
comme “transmettre, braver, rompre, naître”.
“Ressusciter” est très rare:
c’est que la cendre n’est pas assez naïve.
Pourtant un matin juste avant l’été
j’ai trouvé en pleine cendre une petite pierre ponce biface:
c’était “aimer”: une face “déchirer”, l’autre face “accueillir”.




L’ape col suo canto,
il rondone col suo volo,
il polline sottile con la sua speranza
ed io coi miei brancolamenti
ricominciamo ogni primavera
a cercare nella cenere
le sillabe per ricomporre le parole.
Cerchiamo, cerchiamo.
Trovare parti di frase non è impossibile.
O parole in diverse lingue: come Linguaglossa,
come Mongibello.
Negli anni di grandi cataclismi
è possibile perfino raccogliere dei verbi
come “trasmettere, sfidare, rompere, nascere”.
“Resuscitare” è molto raro:
è che la cenere non è abbastanza ingenua.
Eppure un mattino, poco prima dell’estate,
ho trovato in mezzo alla cenere una piccola pietra pomice
a doppia faccia:
era “amare”: su un lato “dilaniare”, sull’altro “accogliere”

Yves Bergeret
traduzione Francesco Marotta

Commenti

  1. io ne aggiungo un'altra: stupire. :)

    (stavolta me la rubo io, amanda)

    RispondiElimina
  2. Dilaniare non mi piace, ma tutto il resto sì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. significa anche lacerare e straziare e le pene d'amore....

      Elimina
  3. E' come un puzzle che è fatto di sillabe
    e te le componi come preferisci
    sesei brava a cercare ne trovi tante e scrivi cose lunghe
    se non sei brava a cercare ne trovi pohe e ti tocca scrivere poesie
    c'è comunque un vantaggio nel trovarnepoche,
    non si scrivono tante cazzate
    imfatti i poeti scrivono meno stupidaggini dei romanzieri.
    Ciao.


    RispondiElimina
  4. io sono per "accogliere", nel bene e nel male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma indubbiamente l'amore non è solo accoglienza

      Elimina
  5. le parole per descrivere l'amore sono infinite e spesso contraddittorie...

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari