Sul filo

Christian Schloe


Questa è la storia di un uomo che da anni viveva camminando su un filo. No l'uomo non era un acrobata, anche se spesso si era sentito simile ad un acrobata. Era un uomo coerente e per vivere da uomo coerente, oggi, spesso bisogna fare acrobazie. Il fatto era che lui voleva vivere su questa terra e di questa terra, senza lasciarvi impronte pesanti, di quelle unte che si fatica a cancellare. Così aveva deciso: "Camminerò sul filo e ragionerò su ogni singolo passo, voglio che nessun passo sia meno che necessario a farmi vivere sereno, in modo dignitoso ed in armonia con quanto mi circonda, rispettoso di ciò che mi ha preceduto e soprattutto di chi verrà domani". A volte questa vita sospesa lo faceva sentire piccino, a volte lo faceva sentire in balia degli elementi, a volte gli consentiva un ribaltamento delle prospettive (cose lontane apparivano straordinariamente vicine), a volte gli si aprivano grandi orizzonti, a volte sembrava che persino su un filo si potesse smarrire la via, a volte di essere lui stesso a tendere e dirigere la sua fune. Ma se alzi gli occhi in alto e avanti a te, vedrai un uomo che cammina su un filo e se aguzzerai la vista potrai notare che il suo volto è concentrato ma disteso e sorride


Buon compleanno Franz

Commenti

  1. Alzo gli occhi in alto!
    Tantissimi Auguri Franz, sia un giorno lieto e armonioso....anche se un po' freddino...brrr....
    Buon Compleanno !!!!!

    RispondiElimina
  2. Auguroni Franz .... e mantieni il tuo equilibrio perfetto...

    RispondiElimina
  3. Auguri funambolici per un compleanno equilibrato ma anche no.
    Buon compleanno!

    RispondiElimina
  4. Cara Amanda, ho atteso e pregustato questo momento, che ormai rappresenta stabilmente uno dei momenti più belli del mio compleanno, chiedendomi se saresti riuscita a superarti o quanto meno a eguagliarti nella capacità di colpire negli anfratti dell'anima e commuovere.
    E ancora una volta ci sei riuscita, con delle capacità di intuizione ed empatia che sembrano davvero miracolose, da parte di una semplice "amica di tastiera"... Grazie di cuore!

    E un grazie alle care Alle, Oriana e Damigiana: vi vedo e vi controllo, quassù dalla mia fune preferita, e faccio ciao con la mano, e vi invio anche un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice che ti siano piaciuti :)
      un abbraccio

      Elimina
  5. Ciao, Franz! Mi aggrappo anch'io ai fili di Amanda per i miei auguri!:)

    @Amanda: Funambola che sei! Che belle anche le immagini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello essere fra i pochi al mondo che hanno trovato il loro "filo di Amanda", vero?
      Ciao Giacynta, un grazie di cuore anche a te.

      Elimina
  6. Auguri Franz. La vita è un brivido che vola via... è tutto un equilibrio sopra la follia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alberto, la citazione ci sta proprio bene!

      Elimina
  7. Auguri Franz, a volte è bene cambiare prospettive!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alligatore, proprio vero, cambiare prospettive e sguardo sempre lucido!

      Elimina
  8. auguri Franz, in ritardo ma auguri.
    certo che camminare sul filo mica è facile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sandra!
      No, non è facile, ma noi amiamo le sfide, no?

      Elimina
  9. Auguri in ritardo anche da me! Anche per me gli auguri di Amanda sono uno dei momenti preferiti del compleanno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, è vero: questi qui sono proprio dei begli auguri, mica cotiche!

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari