Ecco perché

La sveglia a orari impossibili



per vederle comparire come fantasmi aldilà del finestrino mentre viaggi per raggiungerle.

mettere gli scarponi




perché esistono posti speciali in cui toglierli





fermarsi tra gli alberi



perché le foglie a questa stagione come farfalle spiccano il volo

guardare nell'ombra



perché è lì che può esplodere il colore

fare la prima sosta


perché è come tornare a casa dell'anima

Perché camminare in salita






perché il paradiso non è sempre a portata di mano, ma talora a portata di piede

Commenti

  1. Un paradiso. Mi è bastato seguirti a distanza per sentirmi in pace con il mondo. Dov'è che siete andati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sopra Agordo, è un giro che parte da Col dei Prà, arriva a Malgonera, poi ad una malga che si chiama ai Dof, poi dopo un percorso quasi di cresta ad anfiteatro arrivi sotto le pale di San Martino ad un'altra malga che si chiama Campigat. Per tutto il giro sei sotto le pale di San Lucano, l'Agner, la Marmolada e le Pale di San Martino, è il mio secondo paradiso

      Elimina
  2. Come sempre, grazie per questi giri in montagna. Mi sembra di respirarne l'aria e di sentire il male ai piedi (sia chiaro, entrambe le cose sono dei bei ricordi).

    RispondiElimina
  3. Poche parole e poche foto sono riuscite a descrivere una giornata meravigliosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. puoi dirlo, io ed il 3/4 non finivamo di ringraziarci reciprocamente

      Elimina
  4. Tutti ottimi motivi per mettere la sveglia a orari impossibili.
    Di solito, gli orari sono gli stessi, la luce è la stessa della prima foto, ma i motivi non sono ottimi (e nemmeno buoni).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è che per "dovere" la sveglia non sia a orari ostici ed è proprio per questo che uno pensa chi me lo fa fare di metterla così anche quando si può dormire

      Elimina
  5. Ok, ok, forse con questa prospettiva potrei farcela anch'io. Peccato che Mr K è più pigro di me, e così non avrò mai chi mi mette la sveglia! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti telefono :-D
      Poi comunque se uno ci va in estate ha più tempo e la sveglia può essere un po' più tarda, anche se poi suda di più

      Elimina
  6. Che belle foto, grazie per averle fatte tu, io forse in montagna non tornerò ;)

    RispondiElimina
  7. "Perchè è nell'ombra che può esplodere il colore.."
    "Il paradiso a portata di piede.. "
    Niente da dire: la montagna ispira!:-)

    RispondiElimina
  8. Vale la pena fare una levataccia!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari