Non può piovere per sempre, o forse sì





Di che dovrei scrivere, vediamo:

  • che se mi dite dove, passo a prendervi con l'arca e per fortuna eravamo il Paese del sole?
  • che la politica una volta era quella cosa fatta di diplomazia e mediazione, in cui dei delegati dai cittadini si dovevano occupare di risolvere i problemi dei cittadini e poi hanno smesso di occuparsi dei problemi dei cittadini, e poi hanno iniziato ad occuparsi solo dei problemi propri, e poi hanno smesso di essere diplomatici, e poi hanno smesso perfino di essere delegati dei cittadini?
  • che un paesE di incivili si rispecchia nella sua classe politica? Posteggio  nel posto di un handicappato, passo col rosso, il mio tempo vale più del tuo, frego il prossimo quanto più possibile, arraffo arraffo?
  • che solo nella terra dei cachi un povero cristo che la commissione invalidi definisce handicappato grave con diritto di accompagnatoria deve fare le ulteriori seguenti code: per il diritto a riscuotere l'assegno di accompagnatoria, per il contrassegno invalidi, per avere diritto al codice di esonero dalle spese sanitarie, per non pagare più il bollo auto, quando basterebbe che ricevesse a casa in un sol colpo insieme al certificato di invalidità tutta questa documentazione?
Insomma finisce che una c'ha la nausea e le passa la voglia di scrivere, ma se non scrivo non posso chiacchierare con voi e mi mancate, perciò accettatemi anche lagnosa. Non può piovere per sempre, purché si sistemino le altre cose invece........

Commenti

  1. dai pensa che io sono sempre lagnoso! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vabbè però sull'arca ti prenderei lo stesso :)

      Elimina
  2. No, non può piovere per sempre: c'è anche la grandine. :-(
    Grazie per aver aderito all'uso della maiuscola finale spregiativa... :)
    Spero di meritarmi un posto sulla tua arca.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma sicuro le bestiole rare hanno posto sempre nella mia arca :)

      Elimina
  3. Sono in un periodo in cui ho bisogno di credere che il sole torni sempre dopo la pioggia. E che torni con un arcobaleno. Per questo, seppure con dei sensi di colpa, per la prima volta mi sono forzatamente disinteressata alla politica. Diciamo che sono in pausa di riflessione. Ma se hai un posricino anche per me sull'arca...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che scherzi, il posto e tuo, ma lìunica che ha diritto di lamentarsi sull'arca sono io :D

      Elimina
  4. lagnosita' comprensibile e fondata, purtroppo. ma gia' il fatto di aver l'arca, e con posto per gli amici, dimostra che il punto 3 non descrive tutto il paese, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non chiamiamoci fuori, una buona presa di coscienza fa bene anche a noi

      Elimina
    2. ah dimenticavo: ben ritrovata :)

      Elimina
  5. io oggi ho avuto il mio arcobaleno e lo conservo per rallegrarmi i giorni futuri...
    .
    Sei una lagnosa adorabile..:)

    RispondiElimina
  6. Io intanto ho fatto un atto di fede e ho prenotato la montagna per la ciaspolata. E se per caso smette di piovere (e in montagna di nevicare) mi riaprono anche la strada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. confida nella prossima settimana :)

      Elimina
  7. qui c'è una temperatura decente, i torinesi (me compresa) girano con l'aria di non crederci (infatti... siamo sicuri?)
    per il resto, grandina a dirotto: sì, sono lì a nome nostro, e sono il nostro specchio. dovremmo cambiare tutti, ma tutti vogliamo che cambino solo loro. lamentarsi è divertente :)

    (oggi son pigra, niente maiuscole)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo sciopero delle maiuscole è tollerato, come ogni forma di protesta civile; pensa che oggi il sole ha deciso di prendere per i fondelli i meteorologi e ha fatto capolino, se continua così finirà che non lo riconosciamo neanche

      Elimina
  8. Almeno la pioggia è democratica
    è il riparo dalla pioggia che non lo è

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perle di saggezza
      anche se da qualche parte fa morir di sete e da qualche altra annegati

      Elimina
  9. oggi c'era un bel sole...
    ora diluvia...
    Brescia like a london...

    RispondiElimina
  10. Milano too is like London... basta non se ne puo' piu' di acqua e di tutto il resto, io ho il vomito! io non so da voi ma qui in basso non si muovono perchè aspettano che in alto cambi qualcosa e in alto cambia perchè tutto resti/renzi come era... e cosi' lo schifo resta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. acqua fuori ed acqua dentro, e pure melmosa

      Elimina
  11. oggi c'è il sole ma l'arca teniamola pronta per la partenza che non si sa mai in questa Italia.....
    poveri noi

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari