Nelle tue mani





Nell'età che definisco
"tra poco è l'alba"
ti vidi e subito fui
nelle tue mani.

Passò la nostra estate
così in fretta
che gli anni ora sembrano
"tra un'ora è sera"
e sono ancora piacevolmente
nelle tue mani.

Bruno Dall'Olio
Occhi estivi

Crocetti Editore 1986

Commenti

  1. che meraviglia questa poesia, è un af_fidarsi, con_fondersi, man... tenersi, intrecciarsi di emozioni, e così... ieri, l'oggi e il domani formano un tutt'uno, un continuum...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' piaciuta subito molto anche a me

      Elimina
  2. https://www.youtube.com/watch?v=HaR8Dizb378

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che non me la ricordavo codesta Mina?

      Elimina
  3. Con poche parole dice tutto ... e resto senza parole.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari