Il tempo ha ripreso a scorrere









Una fiera, una raccolta fondi, una marcia, una raccolta fondi, un concerto, una raccolta fondi, una biciclettata, una raccolta fondi, una partita di calcio, una raccolta fondi, in Emilia si prova a ripartire, ma la strada è lunga

Commenti

  1. E' già passato un anno, "il terremoto in Emilia" è diventato un po' una frase fatta, però laggiù c'è ancora tanto bisogno di aiuto per ricostruire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo statO latita con tutte le popolazioni colpite da sisma. in compenso riscuote ancora le accise sulla benzina per il terremoto del Belice

      Elimina
  2. già, dobbiamo non dimenticarli!

    RispondiElimina
  3. Il tempo ha ripreso a scorrere e lo ha fatto proprio attraverso la voglia di non arrendersi, una sorta di contagio che ha unito e aiutato a risollevarsi. Certo i problemi sono ancora tanti, ma ggi lasciamo da parte le polemiche perché è solo il tempo del ricordo e del rispetto per le vittime. Non solo dell'Emilia.
    Grazie Amanda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e di che? ho pensato agli sms di quella notte e del martedì seguente tra noi a tutto quel ballare che ti si piazza come un macigno sulle viscere come un'ansia, come si fa a dimenticare chi ha perso la vita, la casa, il lavoro?

      Elimina
    2. Guarda mi hai letto nel pensiero, mentre scrivevo il mio commento pensavo proprio ai nostri sms, alle
      preoccupazioni, all'incoraggiamento e ....a quanto abbiamo ballato......
      anche per questo grazie.

      Elimina
    3. cavoli dopo aver scritto questo post ho sognato di ballare ancora, che brutta sensazione, quest'anno invece andiamo a ballare e basta :)

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari