E via così






Adoro la luce di quest'estate che sta morendo, l'aria frizzante al mattino, la ricerca del lenzuolo alle prime luci dell'alba, il cielo terso, il golfino per uscire di casa per andare al lavoro, il sole che bacia e non brucia, l'aria che rinfresca e non frigge, le coccole che non fanno più troppo caldo, l'appetito che ritorna, ricominciare a passeggiare la sera senza sentirsi addosso l'alito del san bernardo, poter sciogliere i capelli, tramonti colorati, stelle come se piovesse, luna piena o quasi, il gatto che viene a svegliarti ad un'ora quasi umana per farsi fare i grattini, il bus che tornerà a passare più di una volta all'ora ma non è ancora pieno.... praticamente vita

Commenti

  1. io avrei anche gradito vederla l'estate quest'anno, invece ci ho appena bagnato le dita dei piedi che ha subito ricominciato il freddo... che fregatura!

    RispondiElimina
  2. ma come ci siamo sudati duecento camicie, breve ma intensa :)

    RispondiElimina
  3. Vero, come hai riassunto il mio stato d'animo, mi sembra dio sentire nell'aria l'inizio del temperar matite...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'inizio del temperar matite :) fantastico

      Elimina
  4. Anche a me piace molto la fine dell'estate, e poi tanto anche settembre, quando sono a casa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'aria di casa rende splendida ogni cosa :)

      Elimina
    2. Zitta, che mi hai fatto venire una nostalgia tremenda. Settembre è il mese più bello da me, e ormai lo manco sempre :-(

      Elimina
    3. ecco avevo male interpretato, pensavo settembre perché sono a casa, non settembre nel caso in cui io sia a casa :(

      Elimina
    4. Era la mia frase a essere (forse freudianamente) ambigua.

      Elimina
  5. l'estate è volata in un baleno, quasi non me ne sono accorta ed è già di ricominciare!!

    RispondiElimina
  6. Estate? Quale? Non me ne sono accorto. Ah sì, una settimana di cielo sereno e temperature intorno ai 36° con rarissime punte sui 39°, robetta. Eh, non solo non ci sono più le mezze stagioni, ora mancano anche quelle intere!!!
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quello che lì era un cielo sereno, qui era un cielo bianco latte con una umidità che pareva di stare nella caldaia di un ferro a vapore. La realtà è che viviamo in una perenne mezza stagione sciapa

      Elimina
  7. Fosse per me sarebbe sempre autunno!

    RispondiElimina
  8. Tutto bellissimo e molto romantico. Peccato che sia anche il preludio dell'autunno, che in montagna significa tripudio di colori ma in città vuol dire solo, tristemente, foglie secche ai lati delle strade e tanto traffico alle prime piogge...
    Uffi.

    RispondiElimina
  9. io sono un'animale da inverno, adesso che le temperature scendono mi riaccendo piano piano.... mi piace tirare su il lenzuolo la mattina presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io forse non sono un animale da inverno ma neanche da estate africana :)

      Elimina
  10. Nooooo!!!!
    Voglio ancora estate, voglio caldo, voglio la controra, voglio la luce fino alle nove passate, voglio sudare, voglio la sabbia che scotta, voglio il sole accecante!!!

    RispondiElimina
  11. Adoro l'estate, ma la fine di agosto, e tutto settembre (specialmente a Padova) hanno qualcosa di struggente, come i tramonti. Il problema è che novembre sta diventando un po' troppo vicino!

    RispondiElimina
  12. Mi hai ricordato la sabbia fredda la mattina presto o la sera tardi, quando ormai ha esaurito il calore del sole... Splendido. Io quest'anno la sabbia non l'ho proprio vista, mi sono invece distrutta i piedi con i sassolini. Argh.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prima di lamentarti prova gli scogli aguzzi del Salento lato Adriatico, poi ne riparliamo :)

      Elimina
    2. ahhaah no, non dirmelo! Solo a pensarci mi viene male! Era tragicamente buffo anche stare sulla spiaggia a guardare le altre persone sulla riva: tutte, senza eccezioni, facevano facce e smorfie incredibili e in alcuni casi ci si aiutava gli uni gli altri avvicinandosi le ciabatte di qualche metro più in là che il poveretto di turno fissava come se fossero la salvezza eterna :)

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari