Io non ti chiedo






Io non ti chiedo di portarmi
una stella celeste,
solo ti chiedo di riempire
il mio spazio con la tua luce.
Io non ti chiedo di firmarmi
dieci fogli grigi per poter amare,
solo chiedo che tu ami
le colombe che amo osservare.
Dal passato non lo nego
ci arriverà un giorno il futuro
e del presente
cosa importa alla gente
se non fanno altro che parlare.
Io non ti chiedo.
Segui quest'attimo colmandolo di motivi per respirare, non concederti, non negarti
non parlare solo per parlare.
Io non ti chiedo di andarmi a prendere
una stella celeste
solo chiedo che il mio spazio
sia pieno della tua luce.
Mario Benedetti  
da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/poesie/poesie-d-autore/poesia-174076?f=a:18926>

Commenti

  1. ecco ora sì che inizia bene il weekend, grazie MG

    RispondiElimina
  2. Posso chiederti solo una cosa MG potresti citare il traduttore della poesia prima che arrivi Silvia e ci faccia nere?
    Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. potrebbe essere di Federico Guerrini

      Elimina
    2. Come sarebbe, "potrebbe essere"? ;-)
      Splendida poesia, Mario Benedetti ci piace sempre di più.

      Elimina
    3. Scrivo potrebbe, Silvia, perchè la traduzione che ho trovato e che riporta questo nome come traduttore non ha un verso che invece in questa versione c'è, il resto del testo è identico, pero'... ma direi di si' è lui il traduttore!

      Elimina
  3. Dolcissima..... Non la conoscevo.... Un buon inizio di week end anche a voi

    RispondiElimina
  4. bellissima....

    grazie MG.... ma quanta sensibilità c'è in queste mie dolcissime amiche..!!

    RispondiElimina
  5. Bella :)
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari