facciamo un patto

FACCIAMO UN PATTO

Compagna
lei sa
che può contare
su di me
non fino a due
né fino a dieci
ma contare
su di me

se qualche volta
sentirà
che la guardo negli occhi
e una vena d'amore
riconosce nei miei
non spiani i suoi fucili
non pensi, che delirio!
malgrado la vena
o forse perché esiste
lei può contare


su di me

se altre volte
mi trova
schivo senza una ragione
non pensi, che noia!
lo stesso può contare
su di me

ma facciamo un patto
io vorrei contare
su di lei
è così bello
sapere che lei esiste
uno si sente vivo
e quando dico questo
voglio dire contare
anche se fino a due
anche se fino a cinque
non più perché lei accorra
premurosa in mio aiuto
ma per sapere
con certezza
che lei sa che può
contare su di me.

Mario Benedetti


 

Commenti

  1. Non so perché, ma l'ho letta come se fosse una filastrocca, una musica, e mi è piaciuta.

    RispondiElimina
  2. Bella MG! grazie Mario Benedetti più lo leggo e più mi piace

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, un grande uomo, oltre che un grande poeta.

      Elimina
  3. Grazie MG!
    Proprio ieri parlavo con un'amica di quanto fondamentale sia in una coppia l'appoggio incondizionato. Che poi è amore. Che poi non è solo all'interno di una coppia. Che poi!

    RispondiElimina
  4. Lo sapevo che vi sarebbe piaciuta :-)! l'ho letta e mi sono subito convinta che dovevo farvela leggere, ed eccola qui.

    RispondiElimina
  5. un patto è un patto...... che bello..!!

    RispondiElimina
  6. È come dovrebbe essere..... Grazie MG, un bellissimo pensiero!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari